Surface Studio 2

Il design del Surface Studio 2 è stupendo. Con questo gioiello informatico Microsoft si pone trasversalmente, a supporto della creatività, in settori professionali di arti e mestieri, ma anche per il sano tempo libero di gran qualità.

Con Surface Studio 2, Microsoft potrebbe anche aver definito una nuova, unica e differente categoria di prodotti.

Ma a chi si rivolge Microsoft Surface Studio 2?

Surface Studio per i professionisti della grafica

È naturale…Surface Studio 2 è l’oggetto del desiderio di ogni rispettabile designer. Il fatto che si ripieghi diventando una vera e propria tavola da disegno digitale dalle dimensioni di 28” è la principale attrazione. Le proporzioni 3:2 sono perfette poi per gestire un piano di lavoro realistico. La possibilità di regolare dettagliatamente le impostazioni del colore in base alle necessità d’uso è un ulteriore plus (Adobe sRGB, DCI-P3 e Vivida), il multi-touch a 10 punti dona quella particolare precisione, che con l’ausilio della Surface Pen, gratifica ogni professionista, come se lavorasse su carta.

Surface Studio 2

Il supporto HDR, TrueColor e un performante rendering 3D permettono di lavorare con un prodotto del futuro che dona però il realismo e l’impressione del vero.

Per quanto riguarda il display, 28”, grande, molto grande per alcuni, ma è altrettanto vero che potrebbe essere considerato ridotto come unico schermo principale. Ricordiamo però che Surface Studio 2 permette la connessione di altri 2 schermi in serie fino a 4K UHD!

A proposito della risoluzione…il display stesso supera di oltre il 60% l’ormai diffuso 4K!

Tra gli accessori, parte fondamentale la occupa il Surface Dial, controller rotante con tasto click personalizzabile che appoggiato allo schermo, senza alcun cavo, diventa un oggetto di diretta interazione con Autodesk o Autocad 3D.

Surface Studio 2 per sviluppatori di software

Lo sviluppatore ama i grandi schermi con molte applicazioni in operazione e finestre aperte sull’intero monitor.

È molto apprezzato per la combinata RAM+CPU (fino a 32GB + Intel i7 di 7ma generazione).

Vero è che lo sviluppatore software predilige la potenza, piuttosto che la qualità del video, ma se combiniamo le cose, non può che essere un valore apprezzato.

Surface Studio per i videogamers

I videogamers, come ogni persona che coltiva una passione, tendono a spendere molto, soprattutto per il display, i processori e soprattutto per le schede video.

Surface Studio 2 viene fornito con Nvidia GeForce GTX 1060/1070 fino a 8GB GDDR5, requisiti top per il videogamer esigente. Queste schede video infatti performano al massimo della potenzialità, sostengono giornate di gaming FullHD con un consumo energetico migliorato, rispetto al precedente Surface Studio, con una soluzione di raffreddamento più compatta e veloce.

Il rapporto 3:2 è un rapporto strano per i giocatori, questo aspetto potrebbe dividere in scuole di pensiero, ma la potenza, le dimensioni e l’adattabilità dello schermo vincono.

Surface Studio per professionisti e appassionati di fotografia

Per questa categoria la risoluzione è la condizione principale.

4500 × 3000 linee, 192 PPI. Siamo ben oltre ciò che offre un comune display 4K UHD.

I colori accurati e realistici, specialmente in modalità Vivida, sono la gioia per chi lavora o richiede il massimo dalla propria passione.

Direi che, la parte di display, è pensata particolarmente per questo specifico utilizzo (naturalmente non dimentichiamoci dei sopracitati esigenti designer!).

In molti desidererebbero avere solo la parte monitor di Surface Studio 2, anche solo per ottimizzare le proprie economie, soprattutto se di hobby si parla.

Alla fine però, chiunque riconoscerebbe il vantaggio di avere tutte quante queste ineguagliabili caratteristiche di cui abbiamo parlato, in un potente dispositivo che fa arte da sé, nel proprio aspetto, in uno spessore ultra-slim di soli 1,3cm, padrone di una bella scrivania o, in versione hi-tech, alla parete del nostro Studio….2!

Un grazie particolare a Davide D’Alberto, Product Development Manager Microsoft Surface, per il suo importante contributo alla stesura di questo post.

Professionale ed elegante, ogni dispositivo della famiglia Surface detta, per ogni utilizzo aziendale, dal frontliner al dirigente, gli standard di mercato.

Var Group, rivenditore autorizzato Microsoft Surface, può offrirti una vasta gamma dispositivi e di servizi (dalla assistenza tecnica alla formazione) per aiutarti a scegliere il Surface più adatto alla tua organizzazione.

Enrica Garavaglia

Brand Manager Microsoft Surface

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *