Dynamics 365 e Power Platform 2022 Wave 2: manca poco al rilascio ufficiale

,

Continuano gli sviluppi per Dynamics 365 e Power Platform: scopriamo cosa ha in serbo Microsoft per questa ondata di rilasci

Siamo ormai ai primi giorni di settembre, si avvicinano la fine dell’estate e l’arrivo delle novità previste nelle Wave 2 delle Release 2022 di Dynamics 365 e Power Platform; in queste release sono raccolte le nuove funzionalità e i miglioramenti che saranno rilasciati tra ottobre 2022 e marzo 2023, seguendo la strada tracciata da Microsoft per aiutare clienti e partner nel percorso di trasformazione digitale.

Aggiornamenti Wave 2 2022 per Dynamics 365

Per il mondo Dynamics 365, le nuove funzionalità riguardano moltissime delle applicazioni destinate al business: Business Central, Marketing, Sales, Customer Service, Field Service, Finance, Supply Chain Management, Intelligent Order Management, Project Operations, Human Resources, Commerce, Fraud Protection, Connected Spaces, Guides e Customer Insights.

In questo testo ci concentreremo solo su alcuni prodotti, per le informazioni complete è possibile consultare la documentazione ufficiale fornita da Microsoft.

Partiamo con le novità:

Business Central

Dynamics 365 Business Central, l’ERP Microsoft dedicato alle PMI, migliora ulteriormente le funzionalità di reporting, con nuovi report Excel e l’ottimizzazione dei report Microsoft Power BI, che da ora supportano le dimensioni.
L’evoluzione dell’integrazione di Power Apps e Power Automate, inoltre, offre nuove funzionalità per lo sviluppo low-code.
Tra le novità in rilascio, sottolineiamo la possibilità per gli utenti di creare voci di storno nel giornale di riconciliazione dei pagamenti e diversi miglioramenti alla funzionalità della supply chain.

Sales

Dynamics 365 Sales continua a ottimizzare l’esperienza di vendita sfruttando i dati e l’intelligenza artificiale per aiutare i commerciali a definire le priorità, integrando strumenti gestionali e di produttività per supportare i sales e abilitando esperienze di collaborazione in tempo reale in modo che ogni venditore possa interagire con clienti e colleghi in modo efficiente.

Marketing

Dynamics 365 Marketing rende possibile l’orchestrazione in tempo reale del customer journey, permettendo alle aziende B2B di personalizzare al massimo le esperienze nell’intero percorso d’acquisto e sviluppare campagne marketing destinate ad un target fino a 100 milioni di clienti con 300 milioni di messaggi o interazioni al mese. Moduli di acquisizione lead intuitivi, automazione della distribuzione per il consolidamento dei lead e una nuova dashboard di analisi consentono ai team di vendite e marketing di lavorare in maniera sinergica, come mai prima d’ora.

Field service

Dynamics 365 Field Service introduce nuove funzionalità che consentono alle aziende di migliorare l’organizzazione delle operazioni di assistenza sul campo e il coordinamento dei tecnici coinvolti nelle operazioni. Le organizzazioni possono ora monitorare i costi ed evitare sforamenti dei budget, stabilendo limiti da non superare e raggruppando gli interventi simili per tipologia, per facilitarne la gestione.

Sono stati apportati anche miglioramenti alla gestione della procedura di prenotazione degli interventi e all’esperienza utente all’app per dispositivi mobili per continuare a fornire strumenti ai lavoratori in prima linea.

Customer Service

Dynamics 365 Customer Service è stato migliorato, grazie a funzionalità che aiutano a gestire i contact center in modo ottimale.
Il servizio di distribuzione dei casi, ora, sfruttando combinazioni di regole e modelli di intelligenza artificiale, classifica, distribuisce e assegna automaticamente agli agenti più adatti le richieste di servizio in entrata da tutti i canali (casi, entità, chat, messaggi digitali e voce), eliminando la necessità di una costante supervisione delle code e della distribuzione manuale del lavoro.
L’aggregazione dell’assistenza clienti in Microsoft Teams consente agli addetti al supporto di risolvere casi complessi grazie alla collaborazione.

Titoletto: Aggiornamenti Wave 2 2022 per Power Platform

Sono previsti aggiornamenti anche per il mondo di Power Platform. Per l’elenco completo rimandiamo alla documentazione Microsoft, qui tratteremo solo le maggiori novità per Power BI e Power Apps:

Power BI

Power BI continua ad essere un importante strumento per consentire a ogni individuo, team e organizzazione di promuovere la cultura dei dati.
L’allineamento dell’esperienza d’uso di Power BI con Office e la possibilità di creare set di dati sul web, ha reso il lavoro con i dati più semplice per chiunque.
Con Power BI Desktop, gli utenti, anche senza l’uso di codice, potranno ora eseguire operazioni ETL (estrazione, trasferimento e caricamento) sui dati.
È stata inoltre migliorata l’esperienza con i Big Data attraverso aggregazioni automatiche, scale-out delle query e funzionalità di protezione dei dati tramite DLP e fornendo agli amministratori una maggiore  visibilità delle attività.

Power Apps

Power Apps espande le capacità di governance per consentire alle organizzazioni di abilitare, gestire e supportare lo sviluppo low code da parte degli sviluppatori. I developer con qualsiasi livello di competenza saranno più produttivi su Microsoft Dataverse, con esperienze moderne per costruire e gestire i dati e la logica, oltre a intelligence profusa per supportare lo sviluppo, arricchire i dati e ottimizzare le esperienze degli utenti. Oltre a garantire la fiducia e la capacità di sfruttare esperienze di dati avanzate, sia gli sviluppatori sia gli utenti potranno essere più produttivi quando lavorano insieme, sfruttando le funzionalità di collaborazione predefinite.

Non ci resta che aspettare ottobre per iniziare a sfruttare le novità per il mondo Dynamics 365 e per quello Power Platform.

 

Sblocca il potenziale della tua azienda con Dynamics 365, il portafoglio di applicazioni intelligenti che consente a tutti di fornire eccellenza operativa e creare esperienze più coinvolgenti per i clienti.

Team Marketing

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.