Business Central

Cosa valutare quando si considera il porting da NAV a Business Central

Durante la sua lunga storia, Navision è stato un prodotto di successo utilizzato da migliaia di aziende.

La soluzione di Microsoft è conosciuta per la sua continua evoluzione. Ogni anno è stata rilasciata la nuova versione con decine di aggiornamenti di funzionalità, di design e addon. L’evoluzione tecnologica ha diffuso il cloud tra le aziende, anche Navision si è progressivamente perfezionato verso le architetture più moderne creando il suo discendente: Dynamics 365 Business Central

Questa soluzione mantiene le stesse potenti funzionalità del vecchio NAV: contabilità, vendite, acquisti, commesse, produzione, logistica, gestione della supply chain e operation e la parte di analytics, ma Business Central è fruibile da web ed è disponibile in tre modalità: cloud (SaaS), On Premise o Azure hosted.

Dynamics 365 Business Central: perché migrare

Rispetto a Nav, Business Central:

  • Offre un’infrastruttura completa e potente in cloud per performance più veloci e una soluzione scalabile
  • Ha migliorato l’interfaccia, che è ottimizzata sia per la fruizione da web che tablet e mobile
  • Ha creato una più forte integrazione con Microsoft Azure, e le altre soluzioni Microsoft: Dynamics 365 CRM, Office 365, Power Platform
  • È facilmente integrabile con altri software aziendali
  • È più sicuro e allineato alla roadmap di Microsoft

Se la tua azienda è già cliente Microsoft e utilizza NAV ecco le cose da considerare prima di un passaggio:

  • Scegliere la Modalità Installazione che si sposa meglio con tuo business: la soluzione Business Central può essere installata On Premise presso il server del Cliente oppure usando l’infrastruttura Azure. Questa modalità blocca il sistema alla versione installata. La differenza tra queste due versioni sta nella gestione dell’infrastruttura, che nel caso di Azure è in carico al Vendor, sgravando l’IT interno dalle onerose attività sistemistiche. La terza modalità ovvero Saas, permette di essere sempre aggiornati con le nuove release del sistema, non necessita della gestione di nessuna infrastruttura, in cambio richiede lo sforzo di testare le personalizzazioni prima di ogni rilascio obbligatorio (2 volte all’anno).
  • Scegliere le Nuove funzionalità: In sede di migrazione è possibile valutare come alcune nuove funzionalità native possono sostituire vecchie customizzazioni. Spesso cambiando il gestionale (o facendo il porting) si vuole sfruttare l’opportunità di avvicinare la propria operatività allo standard, togliendo le personalizzazioni che erano necessarie per le versioni precedenti. Business Central essendo una soluzione più evoluta anche in termini di funzionalità previste, permette di utilizzare le features native non dovendo più ricorrere alle customizzazioni fatte sul vecchio sistema. Si ha un vantaggio sia economico, perché durante il porting non si deve re-sviluppare nulla, sia in termini di manutenzione perché non servono le ore di test successive. Stessa cosa vale per gli addon installati che con il tempo sono stati arricchiti o addirittura ne sono stati creati nuovi più efficaci.
  • Eliminare gli sviluppi obsoleti: il porting è un ottimo momento per fare anche la pulizia del sistema. Nel tempo le funzionalità sviluppate si sono dimostrate inefficaci o semplicemente l’azienda ha cambiato il suo modo di operare. Per questo motivo durante un assesment di porting quando verranno controllati gli oggetti (intesi come entità di sviluppo) si potrà decidere cosa non è più da utilizzare.
  • Aggiungere sicurezza: ultimo ma non meno importante è come e da dove fai accedere i tuoi utenti al sistema. Business Central è un sistema accessibile tramite browser (non più da desktop remoto) e per la sicurezza può essere esposto verso chi desideriamo, sfruttando la VPN. Inoltre, essendo integrato con tutto il mondo MS, Business Central permette di autentificarsi con SOO (single sign on) usando gli stessi accessi di Windows/Office. Per di più, in Business Central è stata prevista l’autentificazione a due fattori (GDPR compliant) che aiuta proteggere il sistema.

I tempi sfidanti che affrontiamo portano le aziende ad accelerare la loro digitalizzazione non solo dal punto di vista della sostituzione dei processi o della dematerializzazione dei documenti cartacei, ma soprattutto dal punto di vista tecnologico. Business Central è un’ottima soluzione per chi ha già scelto NAV, la soluzione di Microsoft, e vuole fare un salto di qualità.

 

Semplifica i processi, prendi decisioni più informate e accelera la crescita con Dynamics 365 Business Central, una soluzione di gestione aziendale completa progettata per le piccole e medie imprese.

Microsoft Team Leader | Empoli

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *